gli artisti e le opere

Ritratto di Vincenzo Monti

Appiani, Andrea, Ritratto di Vincenzo Monti, 1808 circa, inv.1322
  • Categoria - Dipinto
  • Inventario - 1322
  • Materia e tecnica - Olio su tela
  • Autore - Appiani, Andrea
  • Dimensioni - 74 x 53 cm
  • Datazione - 1808 circa
  • Provenienza - 1909, acquisto da Giuseppe Manzoni Ansidei

Descrizione breve

 

Stretti furono i rapporti tra Monti ed Appiani, protagonisti dell'estetica neoclassica nella Milano del Regno d'Italia; il letterato e l'artista assunsero infatti il ruolo ufficiale di celebratori dell'epopea napoleonica. Appiani fu nominato Primo Pittore di Napoleone con decreto imperiale nel 1805, mentre Monti divenne lo storiografo ufficiale del Regno.

E' proprio in questa veste che Appiani lo rappresenta nel ritratto, con le decorazioni della Legione d'Onore e dell'Ordine della Corona Ferrea. L'opera, avviata nel 1804, venne ultimata a distanza di anni, ma doveva essere pronta nel 1809, quando il Monti lo inviò a Francesco Rosaspina per far riprodurre la propria effigie dall'incisore bolognese.

Vai alla ricerca