gli artisti e le opere

Dimostrazione interventista - Bandiere all'altare della patria

AAA img non disponibile
  • Categoria - Dipinto
  • Inventario - 9357
  • Materia e tecnica - olio su tela (rintelato) - firmato e datato in basso a destra del pannello in lettere maiuscole: Balla Futurista 1915
  • Autore - Balla, Giacomo
  • Dimensioni - cm 100 x 100
  • Datazione - 1915
  • Provenienza - 1997, acquistato dalla Farnesina Arte

Descrizione breve

Questo dipinto, appartenuto in origine a Luisa Casati, andato all'asta a Parigi con i beni della marchesa e rilevato, assieme ad altre opere da Filippo Tommaso Marinetti, ha fatto poi parte della collezione di Benedetta Marinetti, fino al 1983; venduto dalle eredi Marinetti alla Farnesina Arte s.r.l. di Roma, società che, sciolta legalmente nel 1995, ne ha proposto la vendita allo Stato italiano. La composizione è dominata da forme bianche, grigie e nere, equivalenti astratti dell'Altare della Patria. Questo è un altro dipinto "interventista" di Balla esposto nel dicembre del '15 alla personale dell'artista presso la Sala d'Arte Angelelli di Roma, in esso Balla raggiunge un linguaggio formale di grande energia ed essenzialità plastica. Tutti gli elementi e le forme trovano il loro equivalente astratto in una rielaborazione originale dele esperienze astratto-decorative dello Jugendstil e della cultura secessionista, conosciute da Balla in Germania nel 1914.

 

Vai alla ricerca