gli artisti e le opere

Antigrazioso

Boccioni, Umberto, Antigrazioso, 1912 - 1913, inv. 4665
  • Categoria - Scultura
  • Inventario - 4665
  • Materia e tecnica - gesso patinato
  • Autore - Boccioni, Umberto
  • Dimensioni - 58 x 50 x 40 cm
  • Datazione - 1912-1913
  • Provenienza - 1938, acquisto da Benedetta Marinetti

Descrizione breve

Gesso originale, presentato già nel 1938 in Galleria, ma acquistato da casa Marinetti nel 1950. È uno dei pochi superstiti pezzi esposti da Boccioni alla Galerie 23 di Parigi nel 1913. Roberto Longhi lo descrive esaltandone la "gnoccosità complessa delle carni pese...realmente in poche cavità la cui costruzione è di certo dovuta alla trama ossea che punge adunca qua e là come suggerirci una costruzione sotterranea ma sicura. Ancora il peso della materia cadente, questa ossessione plastica che domina sull'Arte moderna, grava vitalmente espressa".

La scomposizione futurista del volto amato della madre riprende dal dipinto Materia (1913). Boccioni esegue anche un dipinto con lo stesso titolo Antigrazioso (1913), ma con diversa impostazione. Dell'opera esiste una fusione in bronzo del 1950-51 venduta da Benedetta Marinetti ai Winston di Birmingham (USA) nel 1956, ora al Metropolitan.

 

Vai alla ricerca