gli artisti e le opere

Sogni

Corcos, Vittorio, Sogni, 1896, inv. 154
  • Categoria - Dipinto
  • Inventario - 154
  • Materia e tecnica - olio su tela
  • Autore - Corcos, Vittorio
  • Dimensioni - 160 x 135 cm
  • Datazione - 1896
  • Provenienza - 1897, acquisto alla Esposizione della Società di Belle Arti di Firenze - Festa dell’Arte e dei Fiori

Descrizione breve

Il dipinto fu eseguito presumibilmente nella primavera del 1896 e presentato subito dopo all'Esposizione Internazionale Artistica di Firenze dove fu acquistato per la Galleria. Sogni è l'opera più nota di Corcos, tanto da godere di una notorietà propria che va al di là di quella dell'autore.

La giovane donna effigiata è Elena Vecchi, figlia di un amico del pittore, Jack La Bolina (pseudonimo di Augusto Vecchi), ex ufficiale di Marina e scrittore di opere ispirate alla vita marinara, del quale Corcos eseguì nel 1897 un ritratto a figura intera. La giovane donna trascorse l'adolescenza presso la famiglia di Corcos, al quale fu sentimentalmente legata.

Al suo apparire nel 1897, il ritratto suscitò viva attenzione da parte del pubblico e della critica; nel soggetto, dal titolo allusivo, si vede l'immagine tipica di una giovane donna moderna, fiera e consapevole, fino ad allora rappresentata solo in letteratura, invece Corcos ha saputo magistralmente renderla anche in pittura.

 

Vai alla ricerca