gli artisti e le opere

L'ultima cena

AAA img non disponibile
  • Categoria - Scultura
  • Inventario - 5291
  • Materia e tecnica - legno
  • Autore - Ceroli, Mario
  • Dimensioni - cm 147 x 230 x 65
  • Datazione - 1965
  • Provenienza - 1966, acquisto alla Galleria La Tartaruga di Roma

Descrizione breve

In mostra personale a La Tartaruga nel 1966, l'opera viene acquistata al prezzo di 600.000 lire nello stesso anno, insieme ad altre di giovani artisti del periodo quali Adami, Del Pezzo, Castellani, Pascali, Costa, Kunellis e Colombo. Il rapporto dell'artista con la Galleria risale peraltro al Premio di incoraggiamento del 1960, dove Ceroli vince tra gli scultori con l'opera Legno, titolo con il quale viene citata in catalogo e che rimane la prima testimonianza a noi nota dell'avvenuto passaggio dello scultore dalla ceramica al materiale da allora in poi prediletto. Infatti, dopo l'incontro con l'arte informale e pop, negli anni sessanta Ceroli comincia a realizzare figure e oggetti in legno che ricopre - talvolta - solo con coppale. Materiale di base di falegnameria a uso edile, lavorato con atteggiamento artigianale, ritagliato in sagome ripetute, il legno al naturale diventerà la cifra distintiva di Ceroli.

 

Vai alla ricerca