gli artisti e le opere

Madre e figlia

AAA img non disponibile
  • Categoria - Dipinto
  • Inventario - 3976
  • Materia e tecnica - olio su tela
  • Autore - Campigli, Massimo
  • Dimensioni - cm 90 x 63
  • Datazione - 1940
  • Provenienza - 1941, acquisto da Massimo Campigli

Descrizione breve

Il dipinto si colloca nel momento immediatamente successivo alla decorazione del Liviano di Padova, ultimata nel 9139, che segnava l'adesione di Campigli al "muralismo" sironiano. Madre e figlia esprime la poetica del primitivismo arcaico, che traduce l'attrazione per Leger e Picasso del periodo parigino dell'artista, ma è ispirato all'arte arcaica, soprattutto etrusca; ne deriva un linguaggio caratterizzato da figure femminili ridotte a moduli geometrici fissi, che vivono in spazi "archeologici", evocati, in cui i valori di superficie e profondità si confondono e la materia pittorica ripropone quella degli affreschi antichi.

 

Vai alla ricerca