gli artisti e le opere

Lotta di centauri

AAA img non disponibile
  • Categoria - Dipinto
  • Materia e tecnica - olio su tela
  • Autore - De Chirico, Giorgio
  • Dimensioni - cm 75 x 110
  • Datazione - 1909
  • Provenienza - 1982, acquisto da Renato Picollo

Descrizione breve

Il dipinto è dichiaratamente ispirato alla Battaglia dei centauri del 1873 di Böcklin, e fa parte del gruppo delle opere premetafisiche, molte delle quali distrutte dall'artista stesso.
L'influenza di Böcklin è chiaramente avvertibile nella fase iniziale dell'arte di de Chirico, come quella di Klinger del resto: ad esempio nelle battaglie e nelle storie di centauri, un tema esplorato da entrambi. Quello che il pittore di Volos ha trovato nella loro opera non è soltanto una miniera di soluzioni iconografiche, di suggestioni irrazionali, colte nelle loro immagini nei modi che spesso gli articoli citati dichiarano apertamente; ma la decifrazione di una serie di meccanismi psicologici, di invenzioni nella messa in scena, o di costruzione dell'impianto stesso del quadro. Presentata alla mostra commemorativa di de Chirico in Galleria nel 1981-1982 e acquistata subito dopo, l'opera è conosciuta dal 1930 quando fu inclusa in due rassegne: la mostra di Novecento a Buenos Aires e la prima mostra degli artisti italiani residenti a Parigi a Milano.

 

Vai alla ricerca