gli artisti e le opere

Notte

AAA img non disponibile
  • Categoria - Installazione
  • Materia e tecnica - piombo e pastello su legno combusto
  • Autore - Di Stefano, Nunzio
  • Dimensioni - cm 240 x 190 x 8
  • Datazione - 1986
  • Provenienza - 2002, acquisto da Anna Colella

Descrizione breve

Nell'ambito del movimento noto come Nuova Scuola Romana che, nei primi anni Ottanta, riaffermava il valore delle pratiche artistiche tradizionali, la ricerca di Nunzio si concentra sin da subito sui materiali e sulle loro qualità intrinseche. Sperimenta dapprima il gesso e poi, a partire dalla seconda metà degli anni Ottanta, il legno e il piombo, materiali primari che l'artista alchemicamente plasma e modifica mediante l'uso del fuoco. A questa fase più matura della sua produzione appartiene Notte, opera composta da una struttura verticale di grezze tavole lignee combuste, tra cui si insinua morbidamente un unico rigagnolo di piombo. La nera opacità della parte combusta, posta a contrasto con la fredda lucentezza del piombo e con il rosso delle striature di pastello che solcano la superficie dal basso, sottolineano la forte valenza pittorica dell'opera. Concepita per essere posta a terra e addossata alla parete l'opera dialoga con l'ambiente come una scultura. L'artista elimina così ogni rigida distinzione di natura formale tra arti contigue per evidenziare gli aspetti simbolici ed evocativi dell'opera.

 

Vai alla ricerca