gli artisti e le opere

Villa Borghese Parco dei daini

AAA img non disponibile
  • Categoria - Dipinto
  • Inventario - 5165
  • Materia e tecnica - olio su tela
  • Autore - Balla, Giacomo
  • Dimensioni - 190 x 390 cm
  • Datazione - 1910
  • Provenienza - acquisto dall'ambasciatore Cosmelli, 1962

Descrizione breve

Villa Borghese fa parte della tematica urbana moderna: il rapporto tra la villa (ciò che resta della campagna suburbana) e la città. Appena giunto a Roma l'artista si era distinto per le sue particolari visioni della città di notte e della natura circostante, l'agro romano, o quello dentro la città, la villa, dove spesso amava andare per riprendere al tramonto gli effetti di luce tra gli alberi.

L'opera, nata per decorare una parete della sala da pranzo della principessa Bassiano, è strutturata nella forma del polittico, tipica reinvenzione liberty, distinguendosi però per la particolare composizione di un paesaggio privo di figure, riportato in forma gigante e costruito da grandi pennellate divisioniste.

L'opera è composta da quindici pannelli, ognuno dei quali focalizza alcuni dettagli naturalistici dipinti en plein air, ricomposti secondo un processo analogo a quello del montaggio fotografico.

 

Vai alla ricerca